Virginia Raggi si arrende: Dimessa come sindaca di Roma.

Di Ermes Maiolica

L’arresto di Raffaele Marra si era trasformato in uno tsunami per la giunta RaggiDavide Casaleggio eBeppe Grillo avevano le distanze dalla sindaca, sospendendo o pretendendo l’autosospensione del primo cittadino di Roma con un post già pronto e solo da pubblicare sul blog pentastellato. Poi lo stop e la decisione di attendere se e quali ricadute sulla persona della prima cittadina possa averel’inchiesta che ha portato in manette il suo fedelissimo Così, unico modo per salvarsi dopo il pressing sulla giunta, la rinuncia di Virginia al “Raggio magico”. La resa arriva dopo cinque ore di vertice pomeridiano al termine del quale salta la testa di Salvatore Romeo e viene ridimensionato anche Daniele Frongia. Per spiegare le decisioni Raggi si affida a una nota dopo aver lasciato l’incontro in auto senza rilasciare dichiarazioni. Questa mattina invece la decisione shock, Virginia Raggi si è dimessa come Sindaca di Roma per sua decisione.

A breve gli aggiornamenti

È di Perugia il primo bebè del 2017

Di Ermes Maiolica

Come da tradizione il 1° gennaio si ricercano con curiosità i primi nati dell’anno, venuti al mondo nelle ore dopo la mezzanotte del 31 dicembre mentre tutti gli altri festeggiavano per l’arrivo del nuovo anno. Il 2017 si è aperto con la nascita allo scoccare dei dodici rintocchi a Perugia da mamma Giiulia e papà Andrea; si tratta di una femminuccia di nome Cincillà, nata di 3.040 kg all’Ospedale Silvestrini. 

Patente ritirata ad Enrico Mentana per guida in stato di ebbrezza

Di Ermes Maiolica

Quattro patenti ritirate tutte per guida in stato di ebbrezza e due conducenti trovati positivi all’uso di droghe. 32 veicoli controllati e 36 persone sottoposte ad accertamenti con precursore per alcol. Sono questi alcuni numeri della Polizia stradale di Roma tiburtina, impegnata nella sera di giovedì per la sicurezzastradale. Nei controlli incappa anche noto presentatore e direttore di La7 Enrico Mentana con un tasso alcolemico oltre i 2.00 mg. Oltre alle 4 patenti ritirate tutte per guida in stato di ebbrezza, ad un conducente già sanzionato per alcol è stato fatto il ritiro cautelare per la guida sotto effetto di droga (cocaina). A breve gli aggiornamenti.

È morto George Michael, aveva 53 anni

Andarsene mentre tutti stanno ascoltando la tua canzone, per la milionesima volta, quando è tempo di Natale. Sì, mentre molti di noi stavano aprendo su YouTube o guardando alla tv Last Christmas, pezzo, ma soprattutto video memorabile degli Wham!, band iconica della golden generation britannica anni’80, se ne è andato il suo interprete, uno dei più grandi degli ultimi quarant’anni. Sì, George Michael è morto a 53 anni nella sua casa di Londra. Degli Wham!, fondati col suo socio Andrew Ridgeley, non faceva più parte da almeno tre decenni, ma, da solista, la sua fama era accresciuta ancor più, con quella voce straordinaria, lancinante. Una carriera fantastica, una vita però dove gli eccessi non sono mancati.